Ananda Balasana

Ananda Balasana: il bambino felice

Ananda Balasana
Il bambino felice e beato gioca con i piedi per aria… Questa asana richiede un minimo di scioltezza articolare, ma è  gradevole e rilassante. Credo che dal bambino qui si possa imparare il gioco di conoscersi, toccarsi, sentirsi.

La schiena e le spalle sono appoggiate, non faticano. Le gambe sono ai lati del busto senza sforzo, le mani appoggiate sopra non “tirano” quindi anche le braccia sono a riposo. Il respiro si apre nel torace che ha spazio per gonfiarsi e allargarsi e di nuovo l’addome è a contatto con le cosce e viene delicatamente massaggiato a ogni respiro.

Se piace si può dondolare dolcemente, proprio come un’infante.

Esistono asana semplici? Praticare una posizione sentendola nel respiro e nel corpo, con la mente ferma, senza “commentare” interiormente quello che stiamo vivendo, non è poi così semplice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.